Quando le gengive sono rosse, gonfie e sanguinano si è in presenza di una gengivite, un’infiammazione delle gengive. Un altro sintomo di una gengivite potrebbe essere l’alito cattivo. Se si trascurano questi sintomi, la patologia potrebbe probabilmente degenerare in una infiammazione parodontale (parodontite o malattia parodontale) che può portare anche alla perdita dei denti.

Questa malattia (a volte conosciuta come piorrea) progredisce nel corso del tempo abbastanza lentamente e, se individuata per tempo, può essere interrotta o perlomeno rallentata in modo che i denti restino nella loro sede naturale per tutta la vita. Bisogna inoltre ricordare che a volte questa patologia non è associata a dolore e può capitare che non vi accorgiate del suo progredire.