Prevenire è sempre meglio che curare. Recandosi periodicamente dal dentista si prevengono le patologie e sarà senz’altro più facile risolvere eventuali patologie se individuate nello stadio iniziale.

L’odontoiatria preventiva è la migliore strategia per ridurre la quantità di trattamenti dentali per la salute della bocca e per conservare i migliori denti che possiate mai avere in bocca: i vostri. La cooperazione tra dentista, igienista e paziente è alla base di una bocca sana e pulita che eviti o riduca il rischio di insorgenza di patologie più invasive che poi richiedono cure, come otturazioni ed estrazioni, più fastidiose e costose.

Salvaguardare i denti dalla carie e dai problemi delle gengive significa conservare i propri denti per tutta la vita. Alla base di una corretta odontoiatria conservativa ci sono corretti protocolli di igiene e prevenzione, tarati su ciascun singolo opaziente.

I protocolli di igiene e prevenzione saranno centrati su periodici dental check up almeno annuali ma anche più frequenti in presenza di fattori che oggettivamente richiedano una maggior frequenza (familiarità, presenza di protesi o impianti). A fianco ai periodici dental check up dovranno essere presenti sistematiche sedute di igiene orale professionale abbinate quando necessario a levigature radicolari per i pazienti con potenziali problemi parodontali.

Questa è soluzione più efficace e meno costosa per avere sempre una bocca sana e un sorriso smagliante. Non è mai troppo tardi per iniziare a prendersi cura dei propri denti!